La parola “Inchiavabile” cancellata dalla lingua italiana!

uomo sovrappeso ma non inchiavabile

Inchiavabile? No, no, no, le parole sono importanti!

L’Accademia della Cruusca ha deliberato la cancellazione del termine Inchiavabile dagli aggettivi della lingua italiana.* Sesso Tra Sfigati, che si batte da sempre contro il concetto sessista di inchiavabilità, esprime soddisfazione.

Diciamo che ‘Inchiavabile’ può rimanere, ma è relegato a termine offensivo, vagamente razzista, un’iperbole che tende a sminuire la dignità delle persone attraverso la negazione di una vita sessuale

Questo ha dichiarato Mario Imbarcata JR Presidente dell’Accademia, aggiungendo:

“Inchiavabile” non è qualcosa che esista nella realtà, per tre motivi principali:

  1. Ogni persona è ‘chiavabile’ tecnicamente parlando poiché può fare sesso.
  2. Tante persone cui è stata affibbiata l’etichetta di inchiavabile, fanno sesso, hanno figli, eccetera. 
  3. L’inchiavabilità può derivare solo da un impedimento fisico.

 Riguardo al terzo punto, se dico che un paziente in terapia intensiva è ‘inchiavabile’ sto solo descrivendo un dato di fatto. Una volta rimessosi in salute tornerà chiavabile.

un lucchetto col cuore: nulla è inchiavabile

nulla è inchiavabile tranne rari casi specifici

Mario Imbarcato JR si è dichiarato scettico su eventuali cause legali per essere stati definiti ‘inchiavabili’.

Sesso Tra Sfigati  si dice contraria a qualsiasi causa in sede civile o penale. La chiavabilità, la sua accettazione e la sua diffusione sono una questione di civiltà. Allo stesso modo l’essere inchiavabile va superato grazie alla parità di diritti che sono la base qualsiasi società libera, aperta e democratica.

Per dovere di cronaca, segnaliamo che alcuni hater degli inchiavabili hanno manifestato di fronte alla sede dell’Accademia Della Cruusca, urlando slogan a favore della bellezza. 

*Realizzato con la formula: Form Auto Keep Enter (FAKE)

STS

Dopo il modulo d’iscrizione al blog, alcuni esercizi pratici

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

ESERCIZI:

  1. Fai un elenco delle persone verso le quali hai usato la parola “inchiavabile”.
  2. Trova dei punti di interesse in loro seguendo anche i principi usati in questo blog (vedi qui).
  3. Rimodula la lista finché non è ridotta a zero.

Condividi questo articolo tramite i bottoni social e leggi gli articoli correlati:

Lasca un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.