Inchiavabilità, gambaletti e rapporti sessuali

Grafico: inchiavabilità, gambaletto, rapporti sessuali

Più si diffonde il concetto di inchiavabilità, più calano i rapporti sessuali e quelli col gambaletto

Che relazione esiste tra l’idea di “Inchiavabilità” già condannata dall’Accademia della Crùsca, l’uso del gambaletto da molti definito “antisesso” ma non da tutti e il numero di rapporti sessuali? Lo può spiegare una ricerca* ordinata da Sesso Tra Sfigati che vediamo  nel grafico qui sopra.  Sono presenti tre valori:

  1. Le volte in cui è stato usato il termine “inchiavabile” per etichettare una persona  – misurato in decine di migliaia, linea verde.
  2. Il numero di rapporti sessuali avvenuti in presenza di un gambaletto o calzino (anche se a un certo punto sia stato tolto) – misurato in centinaia di migliaia, linea rossa.
  3. Il numero totale dei rapporti sessuali – misurato in bilioni, linea blu.

Il periodo è quello dal 2010 al 2017. Si parte da un elevatissimo uso della parola “inchiavabile” che coincide con un basso numero sia di rapporti sessuali che di rapporti col gambaletto. La relazione è semplice: più selettivi sono i criteri d’ingresso, meno gente entra. La sorpresa è che diminuisca di pari passo anche il rifiuto del gambaletto.

Nel 2012 (anno in cui in alcuni paesi dell’Eurozona si verifica una timida ripresa economica) la parola “inchiavabile” subisce un crollo e viene sopravanzata sia dai rapporti sessuali totali che da quelli col gambaletto. Poi succede che l’inchiavabilità torni a essere in rialzo, sopravanzando sia sesso che gambaletto.

La fase dura per un periodo di 3 anni, poi nel 2016 il numero dei rapporti sessuali supera l’inchiavabilità e traina verso l’alto anche i rapporti col gambaletto che l’anno dopo (il 2017) sorpassano per la seconda volta nel periodo l’inchiavabilità (che registra pure un ritardo importante dai rapporti sessuali totali).

“La tendenza è positiva, ma non bisogna abbassare la guardia” è stato il commento di Sesso Tra Sfigati. “L’inchiavabilità è un concetto malato che tende a classificare le persone in caste sessuali e/o affettive. In tutto ciò il gambaletto è assurto a simbolo di libertà e integrazione.

Fuck the mainstream.”

*Realizzata con la formula: Form Auto Keep Enter (FAKE)

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Segui la pagina Facebook di Sesso Tra Sfigati.

Il profilo Instagram SessoTraSfigati Vs Estetica propone un modello di bellezza alternativo.

Leggi come contribuire a Sesso Tra Sfigati.

Commenta questo articolo, condividi tramite i bottoni social, leggi gli articoli correlati:  

 

Narcisismo, sesso e orgasmi, trovata la relazione!

orgasmi narcisismo sesso

evidente dal grafico come il narcisismo porti a una deflazione di orgasmi

In questo interessante grafico* elaborato da Sesso Tra Sfigati, si risponde a una semplice domanda: fare sesso con narcisisti (quindi con persone molto concentrate su se stesse) incide o meno sul numero degli orgasmi?

Nel grafico potete vedere quattro linee: 1) azzurro: la percentuale di sesso in cui sia stato presente almeno un narcisista 2) rosso: la percentuale di sesso fatto in cui tutti i partecipanti avevano un ego normale* 3) verde: numero totale di orgasmi, sia maschili che femminili, espresso in milioni 4) giallo: numero totale di orgasmi simulati, sia maschili che femminili, espresso in decine di migliaia.

 NOTA: Sottocategorie come “narcisisti maligni” o “altruisti lesionisti” non fanno parte del computo. Gli orgasmi simulati maschili pur essendo meno frequenti seguono un andamento simile a quello degli orgasmi simulati femminili.

Il periodo preso in considerazione è quello che va dal 2010 al 2017. Si può chiaramente vedere come l’aumento del sesso con presenza di narcisisti provochi: un aumento degli orgasmi simulati e un calo degli orgasmi totali.

Il boom dei rapporti coi narcisisti del 2014 (anno in cui le politiche monetarie europee iniziano a vacillare) equivale a un picco verso il basso di orgasmi veri e a un record di quelli simulati. Al contrario, le vette del sesso non narcisista (2012 col 90% e 2016 col 91%) invertono automaticamente la tendenza. Continua a leggere

Il Fotoritocco provoca un calo dei rapporti sessuali?

Grafico: rapporti sessuali vs fotoritocco

il preoccupante rapporto tra sesso praticato e incremento del fotoritocco (fonte Sesso Tra Sfigati)

I programmi di fotoritocco, in che modo hanno inciso sulla sessualità? Hanno aumentato oppure diminuito il numero dei rapporti sessuali? L’estetica sia femminile che maschile è diventata perfetta ma, forse, anche innaturale, fredda, addirittura ammosciante.

La modifica dei pixel in post produzione, per ottenere visi e corpi perfetti ha incrementato il desiderio che porta (poi) ai rapporti sessuali? Oppure lo ha inibito? Uno studio statistico commissionato da  Sesso Tra Sfigati* sembra dare ragione alla seconda ipotesi (vedi grafico qui sopra):

Partendo dal 2001, cioè 10 anni dopo la creazione di Photoshop, fino ai nostri giorni, sono stati messi a confronto due parametri: A) La percentuale di foto ritoccate sul totale – linea azzurra. B) Il numero dei rapporti sessuali totali (espressi in bilioni) – linea arancione. Continua a leggere