Perché raccontare

Raccontare significa condividere idee ed emozioni.

Leggere significa scoprire che altri hanno provato idee ed emozioni simili.

Tutto ciò è liberatorio.

Sesso Tra Sfigati raccoglie storie vere oppure realistiche di attrazione fisica e, alla fine, anche di innamoramento.

Il denominatore comune è che l’esperienza dev’essere positiva.

Messo questo paletto, la libertà espressiva e narrativa rimane la più ampia possibile.

Dobbiamo sempre combattere i luoghi comuni ed essere il più possibile noi stessi, lavorare per far salire la nostra autostima e quella di chi ci circonda.

Sesso Tra Sfigati prende di mira anche l’estetica dominante (la cosiddetta Cultura del Fotoritocco). Nel fare ciò usa l’arma dell’ironia e della parodia. Anche questa è una forma di narrazione.

Ma, alla fine, raccontare non è altro che un’emozione condivisa. E come recita un sottotitolo di Sesso Tra Sfigati:

Nessuno ha mai raccontato così.

STS

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.