Le “ballerine” perché devono essere “anti sesso”?

ballerine scarpe dettaglio sesso

dobbiamo avere paura di queste per il sesso? di un paio di ballerine?!?

Sfatiamo un luogo comune sul sesso!

MISTERO: uno dei grandi misteri della società occidentale è l’esistenza di parti del corpo o di indumenti che diventano anti sesso. Tra i più famigerati: i piedi, le caviglie, i gambaletti, i calzini… A questi si aggiungono le ballerine, cioè le scarpe senza tacco o con tacco bassissimo.

Il perché è quasi incomprensibile. Visto che l’antisesso si concentra tutto sulla zona delle estremità inferiori, molto lontano da pene, vagina, sedere, capezzoli, la cosiddetta zona calda (hot zone).

Ciò sembra ricadere nel Paradosso di Quarto Oggiaro (schifare tutta Milano perché ci sono periferie non belle). Invece, se vai a vedere, magari scopri un Duomo o una Galleria Vittorio Emanuele, che erano rimaste un po’ nascoste alla vista. 

COSA C’È DIETRO?

Difficile dirlo. Forse la ballerina penalizza il piede fasciandolo. Poi non farebbe risaltare la caviglia. Mortificherebbe o nasconderebbe quindi, questi aspetti importanti della femminilità. 

POI PERÒ SUCCEDE UNA COSA: non appena una donna mostra il piede e la caviglia partono subito le critiche: il piede non ha la curva giusta, la caviglia non è abbastanza fine, eccetera. Una follia. Continua a leggere

Estetica della caviglia. Cose che non devono succedere:

piede caviglia sulla sabbia

Va bene la caviglia, però siamo un po’ lontani dalle parti più “operative”.

PS: a fine articolo c’è una sezione dedicata agli esercizi pratici sul tema “caviglia & sessualità”.

CASO NUMERO 1: l’amico, parlando di una conoscenza comune, la definisce “inchiavabile” poiché ha le caviglie grosse.

CASO NUMERO 2: l’ammanicato di sinistra (ovviamente stronzo) descrive alla radio la bellezza della caviglia e di come una brutta caviglia rovini tutto l’interesse verso una donna.

CASO NUMERO 3: l’ammanicato di destra (diversamente stronzo) descrive come dev’essere la caviglia perfetta e di come si debba armonizzare col piede perfetto, altrimenti “non tira”.

Siamo alla follia. Sesso Tra Sfigati disapprova tutto questo e sostiene il principio che:

Un dettaglio non deve mai rovinare l’insieme, ma l’insieme può valorizzarsi da un dettaglio.

Non è che una caviglia bella non sia bella. Sicuramente slancia la figura, rilancia il piede e le gambe, può essere sintomo di attrattività, bellezza e classe.
Ma tutto ciò cosa c’entra con una sana eccitazione? Poco in realtà, almeno in apparenza.

Come sostiene Sesso Tra Sfigati, si tratterebbe di un feticismo sbagliato, cioè: il dettaglio che rovina l’insieme. Continua a leggere