Incontri tra gente che non si piace

incontri tra due persone

gli incontri a volte seguono regole non proprio convenzionali…

Questa testimonianza riguarda una storia di sesso tra persone che “non si piacciono”. L’attrazione non sempre si presenta alla porta, ma passa senza ritegno dalle “entrate di servizio”… Sono incontri che secondo Sesso Tra Sfigati dimostrano come la sessualità sia spesso separata dal fatto estetico (come si racconta per esempio qui). Buona lettura:

Attenzione: questo articolo contiene alcune descrizioni di sesso esplicito ma sempre improntate a una sessualità positiva e non pornografica.

Ogni tanto mi capita di dare un’occhiata alle categorie porno e mi viene da ridere: ne abbiamo fatte parecchie, di quelle che si svolgono in due. Solo che noi, nei nostri incontri, le abbiamo fatte meglio, senza fingere, senza squallore. Per esempio il cumshot non è quella roba un po’ ridicola un po’ umiliante che si fa di trequarti in favore di camera. Per noi è un’esplosione reciproca e poi… beh, non si spreca mai neanche una goccia.

A me vanno altri tipi di uomo, a lui altri tipi di donna (ne ha sposata una, gli è andata male e su questo, perdonatemi, godo).

__________

D’altronde uno che te lo infila e che ti travolge in tutti i buchi ti deve piacere per forza…

__________

Mi è stato chiesto come faccia a funzionare. Mica facile… Il vantaggio della nostra storia è che “non ci piacciamo”. O meglio: non ci sono tutte quelle cose per cui la gente “deve piacersi”. In questo siamo liberi e ci lasciamo andare. Non usiamo il galateo (sai che palle), arriviamo già spettinati. Se le lenzuola sono già macchiate è meglio e chiunque dica “che schifo” vuol dire che non ha capito niente. Continua a leggere

Categorie Porno Certificate: il KISS POV

kiss pov

Esempio di Kiss Pov (da Porn Hub)

Sarebbe utile che le categorie porno avessero un bollino di garanzia? Un marchio di qualità? Forse sì. Sesso Tra Sfigati favorisce una sessualità naturale e a portata di tutti (leggi qui l’idea di base) quindi considera negativamente il messaggio veicolato da gran parte della pornografia: troppo distante dalla realtà sia come situazioni, che come corpi e prestazioni (leggi qui un post satirico sul porno).

Così è venuta l’idea di recensire e suggerire categorie porno che non siano rovinate dall’eccesso di finzione e di irrealtà. La prima categoria (assai di nicchia) è il KISS POV. Di cosa si tratta? Semplicemente del primo piano di labbra che mimano baci in favore di telecamera. A volte sussurrando frasi oscene o dolci (tipo: “voglio mangiarti”, “ti bacio dappertutto”).

L’effetto è eccitante da matti per la sensazione diretta di qualcuno che si sta dedicando completamente a noi che guardiamo.

Sul noto portale Porn Hub il KISS POV è marginale. Il primo video che esce dalla ricerca (dal titolo omonimo) conta 28,135 visite. Eppure si tratta di un 3 minuti e 25 secondi arrapanti da bestia. Se digitiamo per esempio MILF c’è in primo piano un video con 13 milioni di visite, dal titolo: “Matrigna MILF scopa con figliastro” già questo ti dice come si voglia andare verso fantasie dal sapore incestuoso. Continua a leggere

Luoghi ad alta energia sessuale: Monte Polo – Urbino

Monte Polo Urbino da Google Maps

Monte Polo Urbino (immagine da Google Maps)

Sesso Tra Sfigati  segnala luoghi in cui, a distanza, si percepisca un ambiente favorevole a una maggiore eccitazione o energia sessuale*. Ciò significa che in quel luogo, per un certo periodo, si farebbe meglio l’amore o lo si farebbe quando altrove non riuscirebbe. Oppure durerebbe di più. Un normalissimo rapporto potrebbe trasformarsi in un porno selvaggio.

Lo squirting sgorgherebbe a fiumi mentre altrove sarebbe stato un timido zampillo ed eiaculazioni altrimenti deboli viaggerebbero a metri di distanza.

Queste sorgenti di energia sessuale positiva erotica non sarebbero né stabili né facili da individuare. Si aprirebbero e si chiuderebbero sulla superfice terrestre, a volte a distanza di settimane, a volte di mesi. Ma in certe zone sarebbero ricorrenti.

Un luogo molto attivo in questo periodo sembrerebbe la località di Monte Polo, suggestiva frazione del comune di Urbino (PU) nella quale pare localizzato il centro dell’emissione sorgiva maialesca (ovviamente non c’è alcuna prova concreta misurabile).

Ca' Monte Polo nei pressi di di Urbino

Ca’ Monte Polo a Monte Polo – Urbino (link all’immagine)

Sesso Tra Sfigati ha percepito proprio lì una forte concentrazione di energia sessuale erotizzante diffusa nell’ambiente. Continua a leggere

Le labbra di Marika (2)

labbra rosse

l’osservazione anche casuale delle labbra può portare al delirio

Sesso Tra Sfigati sostiene che un bel dettaglio può valorizzare l’intera persona. Pubblichiamo la seconda parte della storia di un’attrazione particolare, iniziata con un paio di labbra (leggi qui la prima parte).

Buona lettura, sperando poi che facciate più attenzione nei confronti del prossimo…

(Attenzione, questo articolo può contenere descrizioni di sesso esplicito, ma sempre improntate a una sessualità positiva e non pornografica)

Non ho ancora confessato a Marika che impazzisco per le sue labbra. Sono rimasto da solo con lei 20 minuti al bar mentre aspettavamo altra gente. Il pretesto era un aperitivo ed ero arrivato in anticipo. Miracolo: era in anticipo anche lei. Mentre parlavamo, fingevo di abbassare un po’ lo sguardo come si fa quando non vuoi fissare troppo qualcuno negli occhi e la guardavo lì, dove mi interessava guardare.

Lo faceva ancora! Si è assaggiata le labbra un paio di volte con la punta della lingua, ha socchiuso alcune volte la bocca sospirando, come se qualcuno (ho pensato io lì per lì) le avesse introdotto un dito nelle parti intime. Erano modi di fare che c’erano sempre stati. Marika aveva delle labbra sexy, le metteva in mostra ogni volta senza paura e io non me n’ero mai accorto, cazzo!

__________

Ha delle belle labbra però c’è pure il resto. Se ci trovassimo tutti e due nudi, perché non approfittarne?

__________

Quella meraviglia esaltava anche la lingua, che era piccola, a punta, scattante. La immaginavo muoversi freneticamente sulle mie part intime rigonfie, dopodiché avrei anche potuto finirla lì, felice di morire in quel modo. Continua a leggere

La Bella e la Bestia (quale farsi tra le due?)

la Bella e la Bestia

La Bella o la Bestia? Quale farsi? Potrebbe essere stata scelta la B…

La Bella e la Bestia? Un lettore che mantiene l’anonimato, ci racconta di quando si è trovato a dover puntare o sulla bella (la “strafiga”) o sulla bestia (la “inattraente”). Sesso Tra Sfigati è contrario alla discriminazione fisica, ed è per una sessualità raggiungibile e adatta a tutti, quindi fa un tifo accanito per la bestia. Vediamo com’è andata a finire…

(Attenzione, questo articolo può contenere descrizioni di sesso esplicito, ma sempre improntate a una sessualità positiva e non pornografica)

SCENDO GIU’ AL BAR… e vedo un’amica che non vedevo da tempo. E’ seduta con un’altra ragazza, sexy già a vederla da lontano. La mia amica è una che molti definirebbero “inchiavabile”, quella che al massimo fa simpatia.  Mi indica il pezzo di patata accanto a lei e mi dice: “Vedi, ho anche delle amiche fighe. Io e lei siamo come la bella e la bestia”.  La saluto normalmente, non faccio vedere nessuna bava alla bocca anche se la tipa è notevole.


Il pezzo di figa stava raccontando del tipo con cui è uscita ieri sera. Continua il racconto in mia presenza. Da come lo descrive è un coglione totale: noioso, ignorante, che dice sempre la cosa sbagliata al momento sbagliato. Sembra che sia l’ultimo di una serie di coglioni irritanti che capitano solo a lei.


Penso che non sia bello uscire con una che, per quanto figa sia, il giorno dopo ti sputtana allegramente con tutti. Penso che non sia un mostro di simpatia. Anzi che esca con te non per trombarti, ma per sputtanarti.
Una gran figa fredda che, in quanto strafiga, si permette quei comportamenti lì. La prospettiva mi irrigidisce un po’ i testicoli, sento del gelo nelle mutande, una difficoltà nascente a farmelo diventare duro.

L’eterosessuale che c’è in me la butta lì insistendo: “Dai, dai, dai, frequenta l’amica inchiavabile per avere qualche possibilità con quella super chiavabile! Dai, dai, dai!” “Zitto!” gli dico a muso duro. Gli spiego che potrebbe essere un trappolone: lei, con quel racconto ha mandato un segnale molto semplice: “Non ho ancora trovato l’uomo giusto, il prossimo potresti essere tu”. È così che si ingrossano le fila dei coglioni del giorno dopo. Infatti adesso ti sorride e tu sei preso! Continua a leggere

Quelle cosce toniche… com’è nata l’attrazione

 

coscia muscolosa uomo (cosce toniche)

Anche un po’ meno di così, sarebbe buon un inizio

Nota: un primo racconto di emozioni vissute sul genere – sempre positivo – di Sesso Tra Sfigati (cui seguiranno altri). Qui si parla di come sia importante un particolare per la conoscenza intima di una persona. A volte è sufficiente a farti impazzire, senza alcun ricorso a video porno o ad altri mezzi artificiali.

(Di Marta S.) Come ci si fa intrigare da un paio di cosce toniche? A me è successo e mi ricordo di quando abbiamo dormito assieme. Era il primo dei nostri incontri: l’ho pregato di rimanere in mutande. Mi sono quasi inventata che il pigiama non è una cosa elegante (ah, ah!).

Veramente adesso, che era un po’ mio, volevo avere a portata di mano le sue cosce toniche e muscolose, accarezzarle tutte le volte che ne avessi voglia. Entrare a mano aperta nell’interno e andare su e giù, dal ginocchio fino all’inguine.

__________

A volte basta un particolare ed è già tanta roba…

__________

Se poi si fosse eccitato, beh ero lì a disposizione.

Le ho apprezzate subitissimo le sue cosce toniche, anche se poi il resto sembrava sbagliato. Come se avesse fatto nella vita solo movimenti per il quadricipite e il resto fosse debole. Però era interessante così, ed era molto. A volte basta un particolare ed è già tanta roba…

__________

sostenevano i colpi di reni più estenuanti

__________

In automatico, guardandole, mi erano partite varie fantasie. Per fortuna era estate, stagione di calzoncini corti che mettevano in mostra la sua attrattiva principale. L’estate non mentiva, era sincera nel farmi vedere ciò che mi piaceva vedere.

Poi me l’ero immaginato mentre mi prendeva da dietro, in piedi. Mi sembrava che le sue cosce toniche fossero l’ideale, per sostenere il ritmo del sesso, per mantenere l’equilibrio, per favorire i colpi e parare i contraccolpi, nel caso fossi vicina all’orgasmo e iniziassi ad agitarmi come una pazza.

Sdraiati a cucchiaio con lui che aderiva alla mia schiena (come poi ho provato quasi subito) quelle cosce sostenevano i colpi di reni più estenuanti e difficili da reggere sia per me che per lui. Mettevano più qualità e intensità a ciò che avremmo fatto comunque.

Oramai era mio e io ero sua. Ci sarebbero stati tanti altri incontri molto caldi. Anche se a volte, tipo se lo guardo uscire dalla doccia, mi sembra sia la prima volta che vedo quelle cosce così toniche.  

STS

Condividi questo articoli coi bottoni social:

Estetica della caviglia. Cose che non devono succedere:

piede caviglia sulla sabbia

Va bene la caviglia, però siamo un po’ lontani dalle parti più “operative”.

PS: a fine articolo c’è una sezione dedicata agli esercizi pratici sul tema “caviglia & sessualità”.

CASO NUMERO 1: l’amico, parlando di una conoscenza comune, la definisce “inchiavabile” poiché ha le caviglie grosse.

CASO NUMERO 2: l’ammanicato di sinistra (ovviamente stronzo) descrive alla radio la bellezza della caviglia e di come una brutta caviglia rovini tutto l’interesse verso una donna.

CASO NUMERO 3: l’ammanicato di destra (diversamente stronzo) descrive come dev’essere la caviglia perfetta e di come si debba armonizzare col piede perfetto, altrimenti “non tira”.

Siamo alla follia. Sesso Tra Sfigati disapprova tutto questo e sostiene il principio che:

Un dettaglio non deve mai rovinare l’insieme, ma l’insieme può valorizzarsi da un dettaglio.

Non è che una caviglia bella non sia bella. Sicuramente slancia la figura, rilancia il piede e le gambe, può essere sintomo di attrattività, bellezza e classe.
Ma tutto ciò cosa c’entra con una sana eccitazione? Poco in realtà, almeno in apparenza.

Come sostiene Sesso Tra Sfigati, si tratterebbe di un feticismo sbagliato, cioè: il dettaglio che rovina l’insieme. Continua a leggere